Laser Quality Monitor

 

La caratterizzazione di fasci liberi con lunghezza di Rayleigh di 10 metri richiede, di solito, la realizzazione di setup di misura complicati e necessita di spazi spesso non disponibili in laboratorio. Per questo motivo la normativa ISO 11146 raccomanda la misura di una caustica generata artificialmente. In tal modo è possibile determinare l’M2 di un fascio libero mediante la determinazione dell’M2 del fascio focalizzato. Le distanze di misura vengono così accorciate da qualche metro a qualche millimetro. Per evitare qualsiasi influenza della lente di focalizzazione sulla misura, occorre caratterizzare con estrema precisione la lente di focalizzazione stessa.

 

Il sistema LQM utilizza un’ottica multipla per evitare qualsiasi influenza sulla misura del fascio libero. Un obiettivo ed un CCD che si muove lungo l’asse di propagazione, consentono la misura dei parametri dei seguenti parametri del fascio libero:

 

  • Diametro del fascio nel waist
  • Posizione del fuoco
  • Divergenza in Far Field
  • Lunghezza di Rayleigh
  • Fattore di propagazione K e M2

 

Il LaserQualityMonitor si posiziona e si allinea direttamente davanti al fascio laser. Tutti i componenti ottici sono integrati ed è possibile espandere la funzionalità del sistema per la misura di potenze fino a 10 kW mediante l’uso di beamsplitter e attenuatori di fascio opportuni.

 

Sono inoltre disponibili adattatori per fibre ottiche, filtri neutri e lenti di diverso tipo.

 

 

Caratteristiche Tecniche

 

Fasci misurabili

  • Diametro: da 1 mm a 15 mm
  • Intervallo spettrale: 248 nm - 1100 nm

Max. potenza: 1 W fino a 10 kW (in funzione della configurazione)

Max. densità di energia: soglia di danneggiamento dell’ottica: 3 J/cm 2 a 10 ns

Max. densità di potenza: 100 kW/cm2 in CW

  • Laser pulsato:
    - max. 25 kHz single-pulse in trigger-operation
    - da 100 Hz in modalità continua

 

 

 

Caratteristiche del sistema di misura

  • CCD-chip acquisisce la distribuzione di densità di potenza bidimensionale nel piano xy.
  • Attenuatori disponibile da 0 a 100 dB
  • Misura in direzione x-, y- in funzione del sensore e dell’obiettivo: 0,03 mm - 4,0 mm
  • Lunghezza asse z: 280 mm
  • Risoluzione laterale: in direzione x- 32, 64, 128, 256 punti per traccia, in direzione y- 32, 64, 128 256 linee per immagine fino a 0,5 micron per pixel
  • Motori con encoder per I movimenti in x, y, z-
  • Digitalizzazione dei dati: 12 Bit A/D- converter Tempo di misura: Finestra standard con 64 x 64 pixel: 100 ms
  • Frequenza di misura app.: 5-10 Hz in video mode

 

 

Interfacce

  • Ethernet o seriale

 

Dimensioni

  • Dimensioni: 285 mm x 150 mm x 130 mm
  • Peso: 5 kg

 

Software LDS

  • Raggio del fascio (86% e 2nd moments), posizione, densità di potenza, fattore di propagazione M2
  • Funzioni di misura: misura singola, misura automatica della caustica, media, monitoraggio
  • Presentazione: Isometria, falsi colori, linee di contorno, caustica, overview, symmetry check
  • Formato dati: salvataggio in PRIMES-format (binario) o MDF file format (ASCII)


 

 



© 2014

LOT-QuantumDesign s.r.l. | info@lot-qd.it | Via Francesco Sapori, 27 | 00143 Roma | Tel. (06) 5004204 | Fax (06) 5010389